Ristrutturare il debito dai rapporti bancari
Il ricalcolo dei conti correnti e di altri finanziamenti (mutui, leasing, derivati etc.) può permettere di ottenere la riduzione e perfino la trasformazione in attivo dei debiti dell'azienda in base agli articoli 1284, 1346, 1815 del Codice Civile, 117, 120 del Testo Unico Bancario.
Il ricalcolo delle esposizioni bancarie è fondamentale nelle situazioni debitorie anche per valutare la cancellazione delle garanzie personali firmate alle banche.

Alcuni esempi